Go to Top

Komarna Attrazioni

Komarna Attrazioni


Museo Archeologico Narona, Vid, Croazia

Museo Archeologico Narona in Vid, Croazia è stato costruito sul sito di un antico templio dedicato a Cesare Augusto. Oltre al tempio con un vestibolo e la tribuna sono state trovate anche 16 statue di Augusto della la sua famiglia e di altre divinità romane. Il museo è aperto dal 18. maggio 2007 e solo “in sito” museo in Croazia. Torna a inizio pagina


Raccolta ornitologica, Metkovic, Croazia

La raccolta ornitologica di Metkovic è una delle più ricche rraccolte ornitologiche di questo tipo in Europa. La raccolta ornitologica contiene più di 340 uccelli imbalsamati che erano o che sono ancora presenti nella valle della Neretva. La valle del fiume Neretva, una volta molto paludosa, testimonia la ricchezza di fauna selvatica nella raccolta orintologica. Molti uccelli presenti nella racolta ormai non passano più nella valle a causa dei cambiamenti che si sono verificati a seguito di bonifiche della zona. Torna a inizio pagina


La Torre Norin, Metkovic, Croazia

La torre turca che si trova nel villaggio di Kula Norinska risale al 16° secolo, costruita dai turchi per la difesa. La Torre Norinska è la testimonianza delle invasioni turche fino all’anno 1685 quando cadde nelle mani di Venezia. Torna a inizio pagina


Le Mura di Dubrovnik, Croazia

Le Mura di Dubrovnik sono state costruite e rifatte dal XII° fino al XVII° secolo. 1940 m di lunghezza, 25 m di altezza, 4-6 m di spessore verso il continente e 1,5-3 m verso il mare. Torna a inizio pagina


L’Arboreto Trsteno, Croazia

L’arboreto a Trsteno , villaggio nelle vicinanze di Dubrovnik, è l’unico sulla costa adriatica croata. L’arboreto copre 25 ettari di terreno ed è conosciuto per la sua ricca raccolta di piante esotiche e mediterranee. L’arboreto è completamente protetto come un monumento di architettura da giardino. Torna a inizio pagina


Le mura di Ston, Croazia

La costruzione delle mura di Ston, per protezione e difesa, iniziò dopo che la città di Dubrovnik conquistò Peljesac nel 1334. Le mura di Ston sono la più grande fortificazione urbana-venture dell’Europa di quel tempo. Al tempo della sua edificazione era il muro difensivo più lungo in Europa, con una lunghezza totale di 5,5 km, Per rafforzare le mura furono costruite 40 torri e 5 nella fortezza. Torna a inizio pagina


Il ponte vecchio, Mostar, Bosnia e Erzegovina

Il Ponte Vecchio di Mostar è stato costruito nel 1566. ed è uno dei monumenti più importanti del impero Turco in questa zona. Il ponte è stato realizato da Mimara Hayrettin, un allievo del famoso architetto turco Sinana. Il ponte vecchio è costituito da un singol arco , alto quasi 29 m. Il ponte è sotto la protezione dell’UNESCO. Torna a inizio pagina


Tekija, Blagaj, Bosnia e Erzegovina

Sulla sorgente del fiume Buna , accanto a Blagaj, si trova la casa Dervish – Tekija – un luogo sacro per i credenti musulmani. Tekija è stata costruita nel 16. secolo, sotto una scogliera alta più di 200 m. L’acqua della fonte è così pulita che i visitatori la bevono direttamente dal fiume. Torna a inizio pagina